Senza categoria28 giugno 2010

About me

Vit

  Sono nato a Milano nel Maggio del 1964 ma sono cresciuto a Napoli per la maggior parte della mia vita. Poi, a stento maggiorenne, ho cominciato a girare per l’Europa prima e per il mondo poi, spinto dalla passione per l’incontro con genti e culture diverse. Dalla passione per il viaggio a quello per la fotografia di reportage, il passo è stato breve. Durante il mio percorso di studi in Economia, iscritto a Napoli, ho ascoltato spesso il mio istinto nello scegliere i vari percorsi di vita, quando mi si presentavano delle scelte. Così ho vissuto a lungo in città estere sperimentando più o meno lunghi momenti di vita e lavoro. Amsterdam, Parigi, Londra, Marsiglia, Avignone. Dopo la fatidica laurea mi sono armato di macchine e obiettivi e sono partito per il Centroamerica. Ci ho passato 6 mesi, di cui due in Costarica facendo anche il lettore di italiano all’Università di San Josè quando non ero in giro per il Paese a fotografare e altri due in Guatemala sulle sponde del lago di Atitlan. Al ritorno ho provato a vendere le foto alle riviste di viaggio e vista la buona accoglienza del mio lavoro ho dedicato tutto il mio tempo e le mie risorse a questo. Ho girato molto con le macchine fotografiche in spalla. Ho vissuto una significativa parentesi di vita in USA, a Washington DC. Sono rientrato in Italia nel 2000 dopo aver chiuso un’esperienza di lavoro con Discovery Channel per poi cominciare una nuova avventura, di vita e professionale, a Londra, dove tuttora vivo.

Nel mio lavoro utilizzo due corpi Canon 5D Mark II con una vasta selezione di obiettivi dal 14mm al 300mm passando per i due obiettivi tilt-and-shift che uso tantissimo per le foto di architettura e di interni, il 24TS e il 17TS.

Per la street photography, dove è importante “scomparire” tra la gente e non far notare che si è là per fotografare, ho adottato il formato “mirrorless”. Ho appena preso due nuove Panasonic GX8, la mirrorless con il nuovo sensore da 20 Megapixel e con un parco obiettivi che va dal 14mm al 300mm. Grazie alle dimensioni ridotte del corpo, alle sue caratteristiche di silenziosità e qualità degli obiettivi, è la scelta ideale, per me.

________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

I was born in Milan but I grew up in Naples. I started early to travel all across Europe first and the world later, pushed by my curiosity towards different people as well as different traditions and life styles. Photography came naturally as soon as I realized I wanted to freeze all those experiences in a form I could have shared with others. I have lived in different cities trying to merge with the locals to absorb as much as I could the philosophy of life as well as the language and the passion for their way of life. Amsterdam, Paris, Avignon, Marseille, London just to name a few. After my Business degree I left with lens and cameras, I recall, 3 Canon T90, to Central America. I spent a total of 6 months over there, mainly Costarica, where I worked as italian language assistant at the local University when I was not traveling around the country taking pictures and Guatemala where I was based in the village of Santiago, on the shores of the Atitlan lake. On my return I tried to sell my pictures to italian travel magazines and since then I never stopped doing this work. I moved to USA, based in Washington DC, where I worked with Discovery Channel in the new born world of digital imaging. I came back to Europe in the 2000 to start a new life in London where I actually live.

I work with Canon camera body, 5D Mark II and a vast array of lenses ranging from the 14mm to the 300mm and particularly fond of the lenses specially built for architecture, the 24TS-E and the 17TS-E.

About my street photography work I recently switched to the Micro Four Third system with the new Panasonic GX8, the mirrorless camera with the new 20 Megapixel sensor, with lenses from the 14mm to the 300mm. Thanks to its small body size, the unobtrusive shape and the quiet shutter I can take shots otherwise impossible to record with a normal bulky DSLR camera.

 Follow me on Instagram and Google

Untitled-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *