Blog/Blog 201914 aprile 2019

Etrusca 2019, in giro per Bolgheri e la Toscana

Esattamente un anno dopo, sono di nuovo a Bolgheri, un piccolo borgo toscano famoso per il suo lunghissimo viale di cipressi reso famoso da una poesia di Carducci, per assistere ad una nuova edizione de L’Etrusca. L’Etrusca è una gara non competitiva di bici storiche che parte da Bolgheri per tornare, alla fine di tre percorsi di differente chilometraggio, di nuovo nel borgo di partenza. La prima edizione è stata nel 2012, quindi quella di questo anno è la settima edizione. E’ aperta a tutti coloro che hanno una bicicletta costruita prima del 1987, con un telaio in metallo, rapporti sul telaio e gabbiette ai pedali per i piedi. Quindi niente alluminio, tranne due eccezioni, bici di marca Vitus e Alan, niente attacchi rapidi e diavolerie modernissime. Appassionati da tutto il mondo si sono riuniti nella piazzetta di Bolgheri già dal mattino presto per prendere il numero di gara e partire, intorno alle 9, alla volta delle bellissime strade toscane che si snodano in paesaggi resi famosi da pittori e film di ogni epoca. Per certi versi, e in scala notevolmente più ridotta, si richiama alla più famosa Eroica, la gara di riferimento per questo tipo di bici vintage che si tiene in Toscana a Gaiole in Chianti agli inizi di Ottobre.  Ma lo scopo di entrambe, nonché di tutte le altre manifestazioni di bici vintage che si tengono in Toscana durante l’anno, è quello di passare una giornata in compagnia di amici, altri appassionati di questo sport e assaggiare fantastici prodotti locali ai tavoli dei “ristori” sparpagliati lungo il percorso. Oggi, però, l’Etrusca ha avuto la sua dose “eroica”. Poco dopo la partenza, benedetta da un pallido sole, sulle strade interne è cominciata a cadere una pioggia insistente, la temperatura si è abbassata fino ai 4 gradi di Serrazzano e ha fatto la sua comparsa anche la grandine. In questo meteo non proprio primaverile gli “Etruschi” sono diventati “eroici”! Di seguito una breve selezione delle foto scattate oggi

 

Italy, Tuscany, Bolgheri – ETRUSCA a vintage bicycle promenade with historic outfits and bikes

 

6 risposte a “Etrusca 2019, in giro per Bolgheri e la Toscana”

  1. Foto bellissime, fanno di una iniziativa già fiabesca di per sé per i paesaggi unici e suggestivi,un Capolavoro !!! Complimenti.

    • Grazie mille Paolo!!! Mi fanno piacere i complimenti, addirittura “un capolavoro”!!! Arrossisco, di nascosto… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *